Mario Allodi

L’attività dell’architetto Mario Allodi, subito dopo la laurea, si è indirizzata allo studio dell’arte dei giardini e alla progettazione di spazi verdi. La sua è una vera passione espressa in alcuni progetti di giardini e spazi pubblici, ma anche attraverso numerose pubblicazioni di carattere divulgativo sui temi del verde, perchè crede fortemente nella possibilità di diffondere la conoscenza della natura e del paesaggio.
Lo fa anche formando professionisti preparati e sensibili. Dedica infatti molto impegno alla didattica dirigendo da molti anni la Scuola Arte & Messaggio del Comune di Milano.
In quest’ambito ha progettato nel 1994 un corso di formazione biennale di progettazione dei giardini che ama definire una scuola nella scuola. Si tratta infatti di un ambito particolare in cui agli studenti viene proposta una visione complessiva e fortemente caratterizzata del tema della progettazione paesistica e della valorizzazione degli ambienti naturali. Allodi ha caratterizzato la scuola come un ambito di incontro e di studio per gli appassionati alla materia e riferimento per gli studenti neo-professionisti.

Andrea Cassone
È nato a Genova il 29 Luglio 1960, vive e lavora a Milano.
Di formazione classica, ha compiuto i suoi studi universitari e si è laureato in Architettura al Politecnico di Milano.Ha cercato, nella sua attività professionale, di approfondire gli interessi botanici e naturalistici che ha sempre coltivato.Ha frequentato il corso di progettazione di giardini della scuola Arte&Messaggio negli anni 1996-1998, ottenendo la qualifica di Tecnico del verde.
È socio AIAPP (Associazione Italiana di Architettura del Paesaggio) e fa parte, dal 1992, dell’Istituto Nazionale di Bioarchitettura, con il quale ha collaborato lungamente alla divulgazione di una maggiore conoscenza dei pericoli per la salute e per l’ambiente e dell’idea di sostenibilità, alla scala della progettazione urbana e architettonica. Ha insegnato all’ISAD dal 1997 al 2006 ed è stato cultore della materia nel corso di Teorie urbanistiche e qualità urbana al Politecnico di Milano negli anni 2007 – 2010, al cui interno ha, in particolare, approfondito e sviluppato il tema della qualità urbana alle varie scale dell’attività progettuale.
Ha uno studio professionale a Milano, si occupa prevalentemente di edilizia, ha progettato parchi, giardini e risistemazioni ambientali.

Daniele Favaro 
Si laurea nel 2001 in Architettura presso lo I.U.A.V. di Venezia e nell’anno seguente, dopo il conseguimento dell’abilitazione professionale, ha inizio il suo percorso di progettista e insegnante. Nel tempo ha maturato esperienze in diversi ambiti professionali che oggi lo hanno portato ad essere in grado di progettare sia spazi architettonici ad uso abitativo e fieristico, sia spazi verdi privati e pubblici. Da dieci anni insegna progettazione dei giardini presso la scuola Arte & Messaggio.
www.progettareilverde.it

Alessandro Ferrari
Architetto libero professionista, si occupa di progettazione ambientale e paesaggistica, oltrechè di edilizia, di allestimenti, di interventi di restauro e di musealizzazione di siti archeologici.
Dal 1989 al 2008 ha partecipato alle attività di scavo archeologico, ricerca, restauro conservativo e musealizzazione del Franciscan Archaeological Institute Mount Nebo, Jordan.
Dal 1995 collabora con il Centro per la Forestazione Urbana di Italia Nostra onlus, per il quale ha ricoperto il ruolo di responsabile dell’Area Studi e Progetti.
Socio AIAPP – Associazione Italiana di Architettura del Paesaggio, è attualmente membro del direttivo con ruolo di Segretario della Sezione Lombardia.
Membro del direttivo dell’Istituto Nazionale di Bioarchitettura (INBAR) Sez. Monza e Brianza, riveste il ruolo di Esperto Ambientale in Commissione Edilizia e per il Paesaggio.
Professore a contratto al Politecnico di Milano, Facoltà del Design
e autore di testi e articoli di settore oltrechè relatore su temi paesaggistici, ambientali e di architettura sostenibile.

Giuliana Gatti 
Laureata in Architettura al Politecnico di Milano matura la sua prima esperienza lavorativa a Berlino all’inizio degli anni ’90.
Dal 1999 svolge attività di libera professione soprattutto nel campo dell’architettura del paesaggio.
E’ professore a contratto di Architettura del Paesaggio presso la Facoltà di Architettura Milano-Bovisa, e inoltre è componente della Commissione del Paesaggio per il Comune di Varese e della Commissione Difesa del Suolo per la Regione Lombardia. È socia Aiapp.Partecipa a numerosi concorsi nazionali e internazionali.Negli ultimi anni si dedica anche alla pittura.
www.giulianagatti.it

Matilde Marazzi
Architetto con esperienza di project manager in studi d’impatto ambientale, specializzata in analisi del paesaggio, pianificazione territoriale, tutela e recupero del patrimonio storico-architettonico.
Attività pluriennale di analisi e ricerca su sviluppo sostenibile, energie alternative, risparmio energetico, tutela del paesaggio. Varie pubblicazioni e libera docenza al Politecnico di Milano. Nel 2000 avvia
l’agriturismo dell’azienda agricola familiare. Responsabile Ambiente di Pro Iter S.r.l.

Luigino Pirola
Architetto e paesaggista iscritto all’Ordine degli Architetti Pianificatori Paesaggisti Conservatori della Provincia di Bergamo Socio AIAPP (Associazione Italiana di Architettura del Paesaggio).

Laureato in Architettura con specializzazione triennale post laurea in Architettura dei Giardini, Progettazione e Assetto del Paesaggio e laurea specialistica in Architettura del Paesaggio.
Nel 2000 fonda SAP: Studio Architettura Paesaggio con cui, da subito, collaborano l’architetto e paesaggista Valter Nava e l’architetto Clemens Lecchi. Successivamente completeranno il team
l’architetto Ermanno Cattaneo (che ora vive e lavora in Nuova Zelanda) e l’architetto junior e paesaggista Diego Boroni.
Attualmente è professore a contratto di Ecologia del Paesaggio Applicata presso la Scuola Politecnica dell’Università di Genova all’interno del corso magistrale interateneo in Progettazione delle Aree
Verdi e del Paesaggio.Ricopre la carica di Vicepresidente nazionale di AIAPP.

Lo studio si occupa di analisi, progettazione e gestione del paesaggio. Il paesaggio alle varie scale, dal giardino, al parco, al piano paesaggistico. Attraverso l’Architettura del Paesaggio e l’ Ecologia del Paesaggio, SAP propone studi e progetti che affrontano la struttura e l’evoluzione dei paesaggi, evidenziandone le dinamiche, le
vocazioni, le criticità e gli impatti del nuovo.
www.studioarchitetturapaesaggio.it

Laura Pirovano
Laurea umanistica è da sempre appassionata di giardini e giardinaggio. Ha seguito nel corso degli ultimi anni diversi corsi specializzati sia sulla progettazione del giardino e il plant design e ha inoltre fatto molti viaggi di studio visitando giardini in Europa, negli Stati Uniti, in Iran, in Cina e in Giappone. è socia fondatrice dell’Associazione VerDiSegni di cui è stata sia Presidente che Vice Presidente.
Opera professionalmente nel settore del verde in attività di progettazione e soprattutto editoriali e di formazione. Nel 2008 ha pubblicato il libro “Il giardino d’ombra”; nel 2010 come curatrice il libro “VerDesign. Percorsi e riflessioni tra arte e paesaggio”.
www.giardininviaggio.it

Sara Pivetta
Laureata in architettura al Politecnico di Milano nel 1991, la sua formazione prosegue con progetti, realizzazioni e la frequenza di specifici corsi nell’ambito della cultura del paesaggio.
La sua attività si svolge in ambito sia pubblico sia privato; gli ambiti di progettazione si concentrano sulla progettazione di spazi urbani e sulla realizzazione di progetti in cui la relazione tra spazio aperto e spazio chiuso è sempre tema di particolare rilevanza.
www.prrarchitetti.it

Angelo Raimondi, Studio Gambini Raimondi Architetti Associati 
Laureato in Architettura al Politecnico di Torino nel 1984, Corso di perfezionamento post laurea in Progettazione del Verde in Spazi Urbani, Milano 1993. Libero professionista associato con studio a Novara, svolge la propria attività prevalentemente nel settore del recupero edilizio, con interventi su edifici storici e complessi scolastici e comunitari, e nel settore dell’architettura del paesaggio, con interventi di riqualificazione di spazi pubblici urbani e di spazi esterni aperti. Prestato solo saltuariamente alla didattica, ha all’attivo studi, collaborazioni e consulenze in materia di pianificazione territoriale e locale relativamente agli aspetti storico culturali e paesaggistici del territorio.
www.grassociati.it

Rita Sicchi
Laurea in architettura presso il Politecnico di Milano
Abilitazione all’esercizio della professione.
La formazione e le esperienze professionali sono classificabili in cinque filoni principali: pianificazione e progettazione urbanistica in ambito pubblico, progettazione di parchi e giardini per operatori pubblici e privati, attività di insegnamento ed editoriale, partecipazione alla vita pubblica.
Pianificazione e progettazione urbanistica
Esperienza lavorativa presso l’Ufficio Urbanistico del Comune di Milano dal 1976 al 1995: nella fase di elaborazione del Piano Regolatore Generale ed ai suoi successivi sviluppi.
Ha assunto incarichi nella pianificazione delle aree a verde e a servizi presso l’Ufficio Urbanistico del Comune di Milano. Ha frequentato un corso di specializzazione presso la Facoltà di Agraria ed ha assunto incarichi di consulenza e di progettazione di spazi pubblici, parchi e giardini.
Insegnante e coordinatrice didattica di corsi di progettazione di aree verdi rivolti a diplomati, laureati, architetti progettisti. Formazione in gestione delle dinamiche di gruppo (1989-1993 trainer dott J. Tolja).
Pubblicazione di testi e articoli sul verde e sull’ambiente. Corso di perfezionamento post laurea in “La progettazione del verde negli spazi urbani” nel 1993 presso l’Università degli Studi di Milano – Facoltà di Agraria.

Paola Maria Violani
Nata a Milano, si è laureata in Architettura al Politecnico di Milano ed è iscritta all’Associazione Italiana Architettura del Paesaggio.
Dagli anni ottanta si occupa prevalentemente di progettazione e realizzazione di aree verdi, di problematiche relative al paesaggio, anche con incontri culturali, lezioni sul tema del giardino e alcune pubblicazioni.
Tra i progetti realizzati: diversi giardini privati, terrazzi, parcheggi per strutture commerciali e spazi espositivi privati.